Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
iic_lubiana

"Silentium", mostra fotografica di Euro Rotelli

Data:

04/07/2017


Da martedì 4 luglio (con inaugurazione alle ore 20.00) la Galerija Fotografija di Lubiana, con la collaborazione dell'Istituto Italiano di Cultura, ospita Silentium, il nuovo progetto espositivo del fotografo italiano Euro Rotelli.

Euro Rotelli nasce in Toscana nel 1955, per poi trasferirsi in Friuli. La sua prima esperienza artistica avviene con la pittura, per poi scoprire la fotografia. Diventa fotografo pubblicitario, dedicandosi contemporaneamente alla sperimentazione di varie tecniche: in particolare, l’uso della Polaroid costituisce una fase fondamentale del suo percorso artistico, cosentendogli di intervenire "manualmente" sulla fotografia e lavorare sui procedimenti di sviluppo e stampa, con risultati sempre diversi e originali. La sua ricerca va al di là della macchina fotografica, includendo varie sperimentazioni in camera oscura.

Rotelli realizza cataloghi d’arte, pubblicazioni e campagne pubblicitarie per importanti aziende. Parallelamente, studia e interpreta città e territori, sia su commissione che per ricerca personale. Lo attraggono allo stesso tempo i paesaggi e le persone. Le sue immagini hanno ottenuto importanti premi e riconoscimenti a livello internazionale, sono state pubblicate su riviste nazionali e internazionali ed esposte sia in Italia che all’estero in gallerie e collezioni pubbliche e private.

Con la serie Silentium, Rotelli indaga le creature del mare, con immagini che catturano l'attenzione, attirano a esplorare gli abissi in compagnia dei loro abitanti o, semplicemente, incuriosiscono nel seguire i loro spostamenti, a fior d’acqua o sulla sabbia. Ma successivamente, l'ambiente muta e perde la sua dimensione lirica: davanti ai banchi del pescivendolo vengono dimenticati il fluttuare della piovra, il saettare delle sardine o il lento avanzare di un granchio. "Eppure - sostiene Rotelli – essi sembrano ancora danzare in sinuose e perfette scenografie, comunicando in un tragico e muto silenzio il loro ultimo respiro, il loro grido impotente, il loro anelito alla vita. Aggirandomi tra i banchi dei mercati, tra la gente intenta a scegliere il tipo di pesce, davanti ai richiami dei venditori, in mezzo al brusio della folla nell’ora di punta, ho percepito questa loro invocazione, il loro invito a soffermarmi, ad ammirare la loro composta bellezza come ultimo omaggio alla vita".

LA MOSTRA È STATA PROLUNGATA FINO AL 16 SETTEMBRE.

Informazioni

Data: da Mar 4 Lug 2017 a Sab 16 Set 2017

Organizzato da : Galerija Fotografija

In collaborazione con : Istituto Italiano di Cultura di Lubiana

Ingresso : Libero


Luogo:

Galerija Fotografija, Levstikov trg 7, Ljubljana

1163